Navigazione veloce

Ricevimento Docenti

playing-with-clay-7-994612-

estratto dal POF:

I rapporti con le famiglie, su proposta del Collegio Docenti, sono stati così regolamentati dal Consiglio d’Istituto:
– n. 2 ricevimenti pomeridiani nei mesi Novembre e Aprile;
– n. 1 ricevimento pomeridiano nel mese di Febbraio con il Coordinatore e una rappresentanza del Consiglio di classe per comunicazioni particolari sulla situazione scolastica generale di alcuni allievi, a domanda dei genitori o dei docenti;
– n. 2 ricevimenti antimeridiani, della durata di un’unità di lezione, nei primi 14 giorni di ciascun mese a partire dal mese di Ottobre, preferibilmente su appuntamento utilizzando, per la prenotazione, l’apposito spazio nel registro elettronico o altri canali di comunicazione, con sospensione un mese prima del termine delle lezioni;
– eventuale ricevimento dei docenti su appuntamento in casi particolari o per la soluzione di situazioni problematiche;
– comunicazione dei risultati delle verifiche intermedie;
– controllo giornaliero a campione delle assenze;
– possibilità per i genitori di accedere al registro on-line per consultare assenze e risultati delle verifiche scritte ed orali dei propri figli.


a.s. 2020-21:

Coordinatori di Classe

 

ai sensi della normativa attualmente in vigore, non è possibile programmare i consueti colloqui collettivi pomeridiani in presenza di Novembre; pertanto è stata estesa la disponibilità ai ricevimenti con i singoli docenti, esclusivamente in modalità telematica, secondo quanto riportato sia nei files sottostanti che direttamente sulla App del Registro Elettronico

 

ricevimenti telematici su Google Meet su prenotazione tramite l’App del Registro Elettronico (v. sezione “ricevimento docenti” di Scuolanext Famiglia):

per accedere a Google Meet è necessario l’utilizzo di Chrome e di un account GMail; è inoltre necessario prenotarsi sia attraverso l’app Argo DidUp Famiglia [codice scuola: sg16119] sia attraverso l’interfaccia web di ScuolaNext (menu ‘Ricevimenti Docenti’ -> ‘nuovo’):