Presentazione

Data

dal 15 Novembre 2021 al 27 Gennaio 2022

Descrizione del progetto

L’operetta Brundibar, rappresentata nel campo di concentramento di Theresienstadt, ha a che fare con uno degli avvenimenti che più ha sconvolto l’umanità nel secolo passato: la Shoà.

Con questo progetto si propone di mettere in scena l’operetta come era stata rielaborata dall’autore dopo la deportazione: una parte recitata, una cantata dal coro e dai personaggi e un accompagnamento musicale.

Attività previste

Verranno coinvolti gli studenti di varie classi dell’istituto che già cantano o suonano o che si proporranno per la parte recitata. Con l’aiuto di alcuni docenti verranno per prima cosa spiegati il testo dell’operetta e il suo messaggio; successivamente verranno organizzate prove mattutine e pomeridiane.

Tempistica

Metà novembre 2021 – 27 gennaio 2022:

Monitoraggio (indicatori, strumenti, modalità)

Si terrà conto dei seguenti principali indicatori di successo:

 

  • Partecipazione assidua e costante degli studenti;
  • Interesse manifestato verso le attività proposte;
  • Livello di motivazione, soddisfazione, autostima;
  • Livello di competenze acquisite;
  • Ricaduta positiva delle competenze sugli apprendimenti curriculari;
  • Impatto e visibilità del progetto sul territorio.

 

Gli strumenti di monitoraggio saranno strutturati in maniera adeguata alla rilevazione.

Saranno utilizzati i seguenti strumenti:

  • Griglie di osservazione
  • Relazioni
  • Interviste

Obiettivi

  • Far riflettere sulla tragedia della Shoà.

Luogo

Palazzo Vagnotti (Sede Centrale)

Vicolo del Teatro, 4

Partecipanti

- Studenti dell’IIS Luca Signorelli.

In collaborazione con

- Scuola di Musica Montagnoni-Lanari di Cortona
- Associazione Amici della Musica di Cortona-Camucia
- Comune di Cortona.

Risultati

Documenti

Piano Triennale Offerta Formativa (PTOF)

La carta d'identità del nostro Istituto. Triennio 2019-2022.

Progetti arricchimento offerta formativa

Prospetti di progetti e manifestazioni realizzati dal nostro Istituto.